Cos’è internet

Con il termine Internet, in sintesi, si definisce l’unione di migliaia di reti (private, pubbliche, aziendali universitarie, commerciali) collegate in senso fisico (wired e wireless) e in senso logico (distributed network) da un insieme comune di protocolli tecnici, l’Internet protocol suite, che consentono agli utenti di ciascuna rete di comunicare, tramite ad esempio il servizio di posta elettronica, chat video etc., o di utilizzare i servizi situati su una qualsiasi delle reti componenti.

Genesi

Originariamente lo scopo di Internet fu di natura militare. Negli anni Sessanta il Ministero della Difesa americano con il progetto ARPA cercò di collegare tra loro posti geograficamente lontani senza il rischio che bombardamenti nucleari potessero interrompere le comunicazioni come era avvenuto in passato. Col tempo e l’avanzare del progetto, ARPA riuscì a mettere in contatto quattro Università con l’aiuto di un computer e di una linea telefonica: questa piccola rete di comunicazione fu chiamata ARPANET e da qui iniziò tutto. In seguito, come con l’avvento dell’interfaccia grafica, il Browser in grado di interpretare il codice HTML, Internet divenne uno strumento di massa, aperto alla divulgazione di notizie e alla vendita di prodotti e servizi.

Evoluzione

La vera rivoluzione risale, infatti, agli anni Novanta quando il CERN di Ginevra inventò il WWW (World Wide Web) per dare la possibilità ai suoi membri di accedere facilmente e direttamente alla propria postazione e ai documenti scientifici presenti sui vari computer dell’istituto. Insieme al WWW sono nati anche il linguaggio HTML (HyperText Markup Language o linguaggio di marcatori per ipertesti), usato per scrivere le pagine dei siti Internet e il protocollo http, dove viaggiano i dati dei siti da una parte all’altra della rete. Grazie al successivo avvento del Browser venne data all’utente la possibilità di navigare su WWW, conosciuto anche con la sua abbreviazione di Web, e di visualizzarne le pagine.

L’evoluzione del Web Social(e): da consumatore passivo a comunicazione partecipativa

La scelta di dare vita a un open web, aperto e slegato da logiche commerciali, ne cambia per sempre la storia. Trasformandolo in uno strumento accessibile a tutti e consentendo così quell’ondata di innovazione che ha reso la rete uno strumento universale e decentralizzato, a cui chiunque può prendere parte.

Il risultato è un universo di informazione libero, aperto e caotico. A cui provano a mettere un po’ di ordine i primissimi motori di ricerca che consentono di reperire le informazioni sul web attraverso parole chiave e gerarchizzando i contenuti. Yahoo! e Google sono due dei pionieri che hanno dato il via al boom economico della rete. Gradualmente, però, l’ideale di open web degli inizi comincia a perdersi. Con la nascita dei primi colossi digitali, e poi con l’arrivo dei social network, Internet diventa sempre più dominata dalle grandi piattaforme commerciali. Assumendo il monopolio di una parte crescente dei contenuti e dell’informazione che prima circolava caotica ma libera, inizia infatti il suo sfruttamento a fini commerciali (si pensi per esempio al social network Facebook sempre da più persone considerato come la rete).

Negli ultimi anni il Web con la sua evoluzione da contenitore delle informazioni (web 1.0) a strumento di interazione e relazione (web 2.0) ha profondamente trasformato le dinamiche socio-economiche e politiche alla base della nostra quotidianità, rivoluzionando il paradigma della comunicazione e le sue regole.

Nuove opportunità professionali

La fisionomia dei siti web sta cambiando, gli utenti non sono più dei semplici utilizzatori, soggetti passivi dell’informazione, ma diventano utenti attivi che creano e aggiungono contenuti, sviluppando l’abitudine e le competenze per il lavoro di gruppo.

Si può infatti dire che se usato in modo adeguato il Web può essere un canale di comunicazione e promozione senza eguali, diventando uno strumento di rilancio e crescita dell’economia.
Grazie alle molteplici opportunità offerte dal Web si è arrivati alla nascita di nuovi profili professionali che prima non esistevano, solo per citarne alcuni: il Web Copywriter, il Social Media Marketing, il Seo Specialist e Web Marketing.

Diventare professionisti del WEB: buoni motivi per intraprendere questa strada

Le applicazioni web odierne sono diventate ormai una complessa rete di campi di studio, dove si intrecciano usability, user experience, ingegneria del software, analisi dati e studi socio-antropologici. Tutto ciò è dovuto in larga misura, al perfezionarsi dei browser, che come abbiamo visto, sono passati da semplici visualizzatori di documenti ipertestuali ad ambienti di esecuzione avanzati in grado di fornire all’utente un’esperienza sempre più ricca e coinvolgente.

Di pari passo è aumentata anche la complessità delle tecnologie: lo sviluppatore neofita si trova di fronte ad una quantità impressionate di tools e framework come React e Angular e tanti altri ancora. Se fino a qualche anno fa, per uno Sviluppatore Front-End era sufficiente la conoscenza di HTML, CSS ed elementi di JavaScript per poter lavorare in autonomia, oggi è necessaria una conoscenza piuttosto approfondita di tecniche e paradigmi che tradizionalmente appartengono al mondo back-end.

La figura dell’UI Developer si è quindi inserita come trait d’union tra Sviluppatori Front-End e Web Designer, questa figura collabora con diversi team accelerando con le sue competenze lo sviluppo del progetto.

Il professionista dell’User Interface Design si occupa di curare l’interfaccia grafica del sito per aiutare l’utente a trovare ciò che cerca, in modo veloce, gradevole e intuitivo, occupandosi dell’aspetto estetico e della navigabilità di siti e app. Si avvarrà di specifici tool e tecniche di progettazione e conoscerà gli standard dei vari linguaggi e supporti digitali. Letture e una formazione sul campo possono certamente fornire una competenza di base nella realizzazione di siti web. Tuttavia è necessario frequentare un corso di formazione specifico per proporsi nel mercato del lavoro in maniera qualificata e professionale come UI Developer.

Offerta formativa

Sia che si propenda per la progettazione, realizzazione, gestione e promozione di siti che per sviluppo di applicazioni finalizzate ad offrire servizi agli utenti finali attraverso la rete internet, la scelta di lavorare in ambito web si rivelerà sempre una soluzione vincente.
La realizzazione di un sito web è un’attività che coinvolge diverse competenze, richiede capacità di lavorare in team e nello stesso tempo un alto livello di professionalità.

Se la tua passione è operare nell’ambito della grafica, piuttosto che della programmazione o del marketing, quella che ti attende è una professione estremamente creativa ed affascinante che necessita, come ogni digital job, di tanta passione e di una formazione continua.

CORSI

Dreamweaver

Dreamweaver

Obiettivo del corso Dreamweaver è quello di trasmettere ai partecipanti le conoscenze sugli strumenti che il software …
 

Scopri di più

Fondamenti di HTML, CSS e JavaScript

Obiettivo del corso Fondamenti di HTML, CSS e JavaScript è di fornire le nozioni fondamentali sulle principali tecnologie…
 

Scopri di più

HTML e CSS base

Obiettivo del corso HTML e CSS base  è di far apprendere ai partecipanti la struttura del linguaggio HTML, conoscerne i…
 

Scopri di più

HTML5 e CSS3

Obiettivo del corso HTML5 e CSS3 è trasmettere ai partecipanti le conoscenze relative ai nuovi tag audio e video che consentono …  

Scopri di più

corso linguaggio javascript

Linguaggio JavaScript

Obiettivo del corso JavaScript è di trasmettere la conoscenza concettuale dei costrutti che compongono il linguaggio…
 

Scopri di più

Linguggio PHP e MySql

Linguaggio PHP e MySQL

Obiettivo del corso Linguaggio PHP e MySQL la formazione di programmatori PHP/MySQL, che abbiano conoscenze…
 

Scopri di più

SEO e web marketing

SEO e WebMarketing

Obiettivo del corso SEO e WebMarketing è di fornire ai partecipanti gli strumenti e le nozioni di base necessari per una efficace…
 

Scopri di più

Web Usability

Web Usability

Obiettivo del corso Web Usability è quello di fornire ai partecipanti le conoscenze necessarie per rendere funzionale un sito web…
 

Scopri di più

PERCORSI

Web Programmer

Obiettivo del percorso Web Programmer è di fornire ai partecipanti competenze per poter progettare applicazioni e siti…
 

Scopri di più

Webmaster con WordPress

Obiettivo del percorso Webmaster con WordPress è quello di mettere in grado i partecipanti di arrivare alla realizzazione di un sito web…
 

Scopri di più

MASTER 2.0

Sviluppatore Front-End

Obiettivo del master 2.0 Sviluppatore Front-End è di formare, attraverso l’insegnamento di tecnologie e software dedicati…
 

Scopri di più

Sviluppatore Java Enterprise

Obiettivo del master 2.0 Sviluppatore Java Enterprise è far acquisire ai partecipanti la capacità di sviluppare codice…
 

Scopri di più

Webmaster & Interface Developer

Obiettivo del master 2.0 Webmaster & Interface Developer è formare, attraverso l’insegnamento di tecnologie e software …
 

Scopri di più